xmlns:og='http://ogp.me/ns#' Non di solo pane...

Saturday, July 15, 2017

SMOOTHIE CIOCCO CAFFE' E PANNA

Questa mattina, per darmi la giusta carica, ho preparato questo smoothie al ciocco caffe' guarnito con fresca panna montata.




Ingredienti per due bicchieri:

250 g yogurt greco
2 tazzine di caffe' freddo 
2 cucchiai di miele
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di cacao amaro
panna montata fresca q.b.

Esecuzione:

Mettere nel frullatore yogurt, caffe', miele zucchero e cacao.

Frullare bene per un paio di  minuti.

Versare lo Smoothie nei bicchieri e guarnire con panna montata.


Spolverare la superficie con cacao amaro.



Ricetta inserita nella vetrina dei dolci  nel gruppo Cibus HD


Ricetta inserita nella Top House Food nel gruppo Food Station One.

Friday, July 14, 2017

PANE PER BRUSCHETTE

Chi non conosce la bruschetta? Sfido chiunque a trovare una sola persona che non ama questa gustosissima fettina di pane abbrustolito, condito nei modi piu' svariati, dai piu' semplici e leggeri, ai piu' elaborati. Il vero protagonista di questa specialita' tutta italiana, e' il pane, la base che dovra' assorbire il condimento. 
Io adoro un pane con crosta croccante, e interno morbido e poco alveolato, un pane che possa assorbire del tutto il condimento.


Ingredienti: 

Preimpasto:

  10    g lievito a coltura liquida 
150    g farina tipo 1 proteine 12
150 ml acqua a temperatura ambiente
Preimpasto:

Impasto:

500    g farina tipo 1 proteine 12
250 ml acqua a temperatura ambiente
  10    g sale

Tutto il preimpasto



Per chi utilizza pasta madre solida:
preparare il preimpasto con le stesse dosi del lievito madre liquido.

Per chi utilizza lievito di birra:
fresco: 3 g lievito
secco : 1 g lievito
Il resto degli ingredienti resta invariato.
Per il lievito di birra, mescolare in una ciotolina il lievito a 100 g di farina e 100 g di acqua presi dal totale, mescolare bene fino ad ottenere una sorta di cremina, coprire con pellicola trasparente, praticare un piccolo foro e lasciare riposare per un paio d'ore. Il poolish sara' pronto quando in superficie si formeranno tante piccole bollicine e al centro si formera' un piccolo cedimento.
Quando il poolish sara' pronto si potra' procedere come da ricetta.



Esecuzione:

La sera preparare in una ciotola il preimpasto mescolando con una forchetta  il lievito con l'acqua ossigenando bene, aggiungere la farina setacciata e mescolare di nuovo fino ad ottenere una cremina molto morbida.

Coprire la ciotola con pellicola trasparente, praticare un foro con un coltello  e lasciare riposare tutta la notte.

Il mattino successivo nella ciotola della planetaria  mettere tutta la farina setacciata e l'acqua, mescolare in modo grossolano con un cucchiaio di legno e lasciare il composto in autolisi per un'ora coperto da pellicola trasparente.

Trascorsa l'ora aggiungere tutto il preimpasto e impastare con la foglia a velocita' minima per cinque minuti affinche' l'impasto si possa amalgamare perfettamente. 

Aggiungere il sale, aumentare  la velocita' e lavorare per una decina di minuti, incordare.

Rovesciare l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato, fare delle pieghe a libro per tre volte ad intervalli di 40 minuti.

Fatte le ultime pieghe mettere  l’impasto in una ciotola leggermente unta, chiudere ermeticamente, e lasciare maturare in frigorifero per 24 ore.

Togliere l'impasto dal frigorifero, lasciare acclimatare per un'ora, fare delle nuove pieghe a libro, pirlare, e mettere infine l'impasto con la chiusura in alto,  in un cestino di lievitazione con un panno di cotone ben cosparso di farina o di semola rimacinata.

Spolverare la superficie con altra semola, e lasciar lievitare a temperatura ambiente, sigillato in un sacchetto per alimenti.




Scaldate il forno a 240º con un pentolino di acqua all'interno. 

Rovesciare delicatamente il pane sulla placca del forno cosparsa con della semola rimacinata  e infornare per dieci minuti a 240º,  dieci minuti a 220º.

Togliere il pentolino con l'acqua e cuocere per venti minuti a 200º, dieci minui a 180.º  

Appoggiare nella parete del forno il pane in verticale e lasciare cuocere a 150º per un quarto d'ora con spiffero.



Togliere il pane e lasciarlo raffreddare completamente appoggiato in verticale ad una parete.

Quando sara' raffreddato completamente tagliarlo a fette spesse un paio di centimetri e preparare le bruschette.





Ricetta inserita nella vetrina dei panificati   nel gruppo Cibus HD

BRACCIALE PERLE SCARAMAZZE SWAROWSKI E STRASS


Bracciale con perle scaramazze, cristalli di swarovski e rondelle di strass argento.

Sunday, July 9, 2017

GHIRLANDA DI FRUTTA CON CREMA GELATO

La crostata di frutta e' un classico dolce estivo da personalizzare con qualsiasi tipo di frutta.
Quella di oggi e' fatta con una soffice base biscotto al cacao, uno strato di crema gelato a due gusti, panna e cioccolato, frutta fresca e biscottini di frolla come decorazione. 


Ingredienti per la base biscotto:

300 g farina tipo 1
120  g burro freddo
120  g zucchero a velo
  30  g miele
1 cucchiaio di cacao amaro
1 uovo

Ingredienti per la crema gelato:

500 ml panna fresca molto fredda
  50   g  zucchero a velo
  20   g cacao
  20   g miele 
2 cucchiai di rum

Ingredienti per la decorazione:

Fragole, kiwi, pesche, mirtilli, scorzette d'arancio annodate, biscottini di frolla.



Esecuzione:

In una terrina lavorare lo zucchero a velo con il burro. 

Aggiungere farina, cacao, miele, uovo.

Lavorare l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio, morbido e non appiccicoso.


Lasciare riposare il panetto coperto con pellicola in frigorifero per un’ora.

Stendere la frolla alta un cm, in una teglia rotonda del diametro di cm 21, appoggiare un coppa pasta del diametro di cm 10 in mezzo allo stampo e togliere la parte centrale della frolla e metterla da parte.



Con la frolla avanzata ricavare dei biscottini.


Cuocere la frolla a 170º per circa 15 minuti e i biscottini per cinque minuti.

Nel frattempo preparare la crema gelato montando con le fruste elettriche la panna con lo zucchero a velo, il miele e il rum.

Quando la panna sara' ben soda, dividerla in due parti uguali  e unire a una delle due meta’ il cacao setacciato.

Mescolare con le fruste fino a che la crema diventera’ scura.

Mettere le due creme gelato in due  sac a poche separate e metterle in frigorifero.

Estrarre la frolla dal forno e lasciarla raffreddare completamente prima di toglierla delicatamente dallo stampo.

Adagiare il biscotto su un piatto da portata, aggiungere ciuffi di crema gelato alla panna e al cioccolato, e lasciare riposare in frigorifero per un paio d'ore.



Tagliare a rondelle o a quadrotti la frutta fresca, adagiarla sulla crema gelato,
aggiungere qualche nodino creato con la scorzetta di arancia, qualche biscottino spolverizzato con zucchero a velo.




Tenere in frigorifero fino al momento di servire in tavola.




Ricetta da Rubino Rosso nel gruppo Chef&Maitre


Ricetta inserita nella vetrina dei dolci  nel gruppo Cibus HD


Ricetta inserita nella Top House Food nel gruppo Food Station One.

Saturday, July 8, 2017

STRAWBERRY CURD

Questa cremina densa e rosa e' davvero speciale. Profumata, vellutata e' molto versatile. Adatta per farcire ogni tipo di dolce, biscotti, crostate, torte, brioche, ma ottima anche spalmata su pane o fette biscottate.


Ingredienti per circa g 400 di strawberry curd

300  g  di fragole
100  g  zucchero semolato
100  g  burro morbido
3 uova intere leggermente sbattute
scorza e succo di un limone

Esecuzione:

Lavare bene le fragole, tagliarle a pezzettini,
metterle in un pentolino con la scorza e il succo di limone,  il burro e lo zucchero e cuocere a bagnomaria, mantenendo mescolato con un cucchiaio di legno fino a che il burro e lo zucchero saranno completamente sciolti, abbassare la fiamma e versare all'interno del tegame le uova mescolando energicamente con la frusta.

Cuocere la salsa a bagnomaria per un quarto d'ora, tenendo mescolato costantemente con le fruste.


Togliere dal bagnomaria e versare la salsa in un barattolo di vetro sterilizzato e lasciarla rassodare ulteriormente in frigorifero per un paio d'ore prima di utilizzarla.


Thursday, July 6, 2017

BRACCIALE ARCOBALENO


Bracciale "arcobaleno", con perle scaramazze in vari colori, corallini argento, chiusura argentata.